La micosi delle unghie, o onicomicosi, è un’infezione molto frequente che, appunto, colpisce le unghie ed è causata da un fungo ad elevata contagiosità. Tra tutte le varie specie, l’agente che più diffuso e responsabile di questa infezione è quello della Candida, il quale prolifera negli strati delle unghie, aumentandone lo spessore e donando loro un colore che va dal nero al verde oppure una tonalità giallastra.

La trasmissione di questi funghi può avvenire in moltissimi modi differenti. Si stima che nel 90% dei casi questa micosi venga causata da dermatofiti ed è possibile prendere questa infezione camminando scalzi in ambienti umidi, come negli spogliatoi, palestre, piscine e altri luoghi similari. In alcuni casi può essere veicoli di infezione lo scambio di strumenti infettati come lime, forbici ed altro ancora.

Per questo è consigliabile rivolgersi ad un professionista del settore che garantirà precisione e pulizia. Tutti i vari strumenti utilizzati infatti, a meno che non si tratti di prodotti monouso, vengono sterilizzati frequentemente mediante l’utilizzo di prodotti specifici per la disinfezione ed autoclavi.

0
Open chat
Hai bisogno di aiuto?